Club Italia Crai vs CDA Talmassons 3a1

RISULTATO: 3a1 (25-20 23’)(24-26 31’)(25-22 27’)(25-17 26’)

Club Italia Crai: Pelloia Anna, Graziani Emma, Bassi Maria Teresa, Sormani Silvia (L), Monza Sofia, Gardini Beatrice, Marconato Giulia, Kone Fatim Yassimina, Omoruyi Loveth Oghosasere, Frosini Giorgia, Trampus Alice, Populini Alessia, Panetoni Sara (L), Ituma Julia, e Nwakalor Linda.

1° Allenatore: Bellano Massimo e 2° Allenatore: Fanni Michele.

CDA Talmassons: Joly Jessica, Petruzziello Carlotta, Ceron Sara, Cristante Sharon, Nardini Daniela, Barbanzeni Karin, Gomiero Irene (K), Stocco Martina, Poser Aurora, Pagotto Sofia, Cerruto Francesca (L2), Ponte Genni (L1) e Hatala Kinga.
1° Allenatore: Guidetti Ettore
e 2° Allenatore: Tonelli Filippo.

Arbitri: Marco Pasin e Simine Cavicchi.

CRONACA: Guidetti inizialmente schiera Stocco in regia, Ceron e Nardini al centro, Poser e Joly in banda, Hatala opposto con Ponte e Cerruto liberi. La CDA parte contratta commettendo qualche errore di troppo si trova sotto per 7 a 4 costringendo Guidetti al primo time out. Talmassons fa molto fatica a trovare le giuste misure sulla squadra ospite che rimane avanti per 14 a 10 e secondo time per la CDA. Sul 15 a 10 entra Pagotto per Hatala. Le ragazze del Club Italia difronte alle evidenti difficoltà di Talmassons si esaltano e si aggiudicano facilmente il set per 25 a 20 sul l’ennesimo errore della CDA.

Secondo set con Hatala di nuovo in campo. Inizio di set con il servizio è il muro delle padrone di casa che fanno la differenza 8 a 4 e primo time out per Talmassons che recupera e con un ace di Stocco si porta avanti per 11 a 10 costringendo le padrone di casa al primo time out. Gli errori della CDA tengono in scia il Club Italia che si riporta avanti per 17 a 16 con Guidetti che chiama il primo time out. Un buon turno al servizio di Joly riporta avanti Talmassons 19 a 17 e secondo time out per le padrone di casa. Sul 20 pari entra Gomiero per Joly per sistemare ricezione e difesa. Dopo uno scambio lunghissimo Il Club Italia allunga e si porta sul 23 a 20. Entra Barbanzeni per Nardini e Joly per Gomiero e Talmassons recupera 24 pari e trova la forza per vincere un set ormai compromesso per 25 a 23.

Terzo set che riprende dalla fine del secondo con la CDA che trova fiducia e le giovani del Club Italia con meno sicurezze vanno sotto per 5 a 1 e primo time out per loro. Un paio di errori di Talmassons rimettono in scia le padrone di casa 8 a 7 e time chiamato da Guidetti. Si gioca punto a punto fino a un break del Talmassons che con un ace di Stocco si porta avanti per 18 a 15 e secondo time out per le padrone di casa. Avanti 21 a 19 Guidetti chiama il secondo time out ma ora è Talmassons a perdere la testa 25 a 22 per il Club Italia.

Quarto set con la CDA ancora in grossa difficoltà 5 a 1 e primo time out per Guidetti. Imbarazzante l’andamento del set 11 a 4 entra Pagotto per Poser. Talmassons non ci prova neanche a reagire e la partita si chiude sul 25 a 17.

Una sconfitta e una lezione dalle giovani del Club Italia che deve far riflettere le ragazze di Guidetti sul proseguo del campionato e in particolare sul derby imminente con l’Italia Martignacco.

Il Ds De Paoli:”Obbiettivamente dalla partita di stasera c’è poco da salvare e mi auguro che le ragazze se ne rendano conto. È vero che stiamo giocando senza il nostro capitano Gomiero ma non può essere una scusante , il potenziale che abbiamo deve riuscire ad esprimere comunque molto di più, se non altro in termini di determinazione e voglia di combattere in campo.”